facebook rss

Splende il murales
che ricorda Riccardo e Fabio
(Le foto)

ASCOLI - Scoperto con una cerimonia lungo la strada che sale verso Colle San Marco. Riccardo Picconi morì a 20 anni nel 2019, Fabio Comini a 26 nel 2015

 

Riccardo Piconi e Fabio Comini sono stati ricordati insieme, oggi venerdì 21 maggio, nell’anniversario della loro morte, con un murales che accompagnerà tutti coloro che saliranno verso Colle San Marco percorrendo la Provinciale 76, all’altezza del bivio per Lisciano. Lo ha realizzato l’artista ascolano Valerio “V” (Valerio Carluccio).

L’autore Valerio Carluccio

Presenti i familiari dei due giovani, il sindaco Marco Fioravanti e altre autorità allo scoprimento del murales che è stato commissionato dagli amici dei due ragazzi i quali si sono mobilitati da tempo, ottenendo la massima collaborazione sia dal Comune che dall’Amministrazione provinciale.

Riccardo Piconi, ascolano, morì il 21 maggio 2019 a 20 anni all’ospedale “Torrette” di Ancona dopo aver lottato con le unghie e con i denti contro la recrudescenza di una malattia congenita, gettando il Piceno nella disperazione.

Fabio Comini, ascolano, alpino paracadutista, morì il 21 maggio 2015 a 26 anni per un incidente con il paracadute nell’aviosuperficie di Tassignano (Lucca). Anche quella volta la notizia sconvolse il Piceno.

 

Riccardo e Fabio insieme per accompagnare chi salirà sul Colle San Marco


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X