facebook rss

Carlotta Marozzi
tra i 50 finalisti italiani
del “Certamen Ciceronianum”

ASCOLI - La studentessa frequenta la classe 5A del Liceo Classico "Stabili". Si è distinta tra 142 giovani latinisti e si era aggiudicata il terzo posto al "Certamen Mutycense"

Carlotta Marozzi

Un successo dopo l’altro per Carlotta Marozzi, studentessa della classe 5A del Liceo Classico “Stabili” di Ascoli. Reduce dal terzo posto al “Certamen Mutycense”, è ora tra i 50 finalisti italiani (su 142) del “Certamen Ciceronianum Arpinas”, competizione di latino che metterà a confronto la preparazione degli studenti provenienti da 10 nazioni

Carlotta Marozzi si è messa alla prova con un lavoro di traduzione e poi con un elaborato di tipo argomentativo sull’attualizzazione della figura di Cicerone.

La gara è stata preceduta da un convegno di tre giorni in lingua inglese, cui hanno partecipato i più importanti studiosi dell’antichità classica e ovviamente i 50 finalisti. Le prove sono state svolte in modalità on line, tanto per non dimenticare che il Covid c’è ancora ma non è riuscito a fermare la cultura.

Carlotta Marozzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X