facebook rss

Automobilismo,
lo Slalom “Città di Ascoli”
va a Davide Belli

SPORT - Il pilota di Latina all'esordio sui tornanti tra Colle San Marco e San Giacomo. Sul podio anche Filippetti di Loreto e il bresciano Grimaldi. Due ascolani al quarto e al quinto posto: Antonio Forti e Angelo Gandini. Fra tre settimane la "Coppa Paolino Teodori"

Belli, il vincitore

Si è corsa ad Ascoli la 19esima edizione dello “Slalom Città di Ascoli Piceno-Memorial Silvano Pennacchietti”, organizzato da Automobile Club Ascoli-Fermo e Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno. Al via di Colle San Marco quaranta piloti che si sono sfidati sul percorso di 2.970 metri, allestito con dodici postazioni di rallentamento.
Al via, dato dal direttore di gara Alessandro Battaglia, una leggera pioggia ha bagnato l’asfalto durante la salita di ricognizione, poi nessun problema per le tre manche. Ma è bastata la prima a delineare l’andamento della gara.

Filippetti, 2° classificato

Ha vinto Davide Belli, pilota di Latina, su monoposto Gloria-Kawasaki al debutto ascolano, seguito a meno di un secondo da Luca Filippetti (Luca’s Car) di Loreto. Più staccato il bresciano Cristian Saverio Grimaldi (R5 Turbo). Al quarto posto l’ascolano Antonio Forti su prototipo Radical, davanti a un altro pilota locale, Angelo Gandini, su Fiat X19.

Nei gruppi più numerosi, successo dell’ascolano Andrea Terziglio (Peugeot 106 Rally) nella “Racing Start” e del teramano Marco Centinaro (Honda Civic) nel “Gruppo A”, mentre la “E1 Italia” è andata all’altro teramano Massimiliano Di Fabio (Peugeot 106 Rally).

Giambrone, 7° classificato

La gara, che precede di tre settimane (25-27 giugno) l’appuntamento con la “Coppa Paolino Teodori”, valida per l’Europeo della Montagna, ha visto il debutto del neo presidente dell’Aci Ascoli-Fermo Ivo Panichi.

LA CLASSIFICA ASSOLUTA
1° Belli (Gloria C8 075-Kawasaki) p.131,83; 2° Filippetti (Luca’s Car-Suzuki) 139,12; 3° Grimaldi (Renault 5 GT Turbo) 154,19; 4° Forti (Radical SR3) 155,79; 5° Gandini Angelo (Fiat X19) 157,23; 6° Di Fabio (Peugeot 106 Rally) 162,21; 7° Giambrone (Renault 5 GT Turbo) 166,21; 8° Carnevale (Fiat X19) 167,91; 9° Gandini Alessandro (Peugeot 205 Rally) 168,62; 10° Campetti (Fiat Uno 70SX) 171,13.

Carnevale, 8° classificato

Forti, 4° classificato


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X