Quantcast
facebook rss

Samb Beach soccer,
vittoria a Viareggio
strappata all’ultimo minuto

SECONDO trionfo per la squadra picena, che gli è valsa la finale di Supercoppa di domenica 11 luglio contro il Catania. Ecco com'è andata
...

Due partite e due vittorie nella serie A per la “Happy Car” Samb Beach Soccer. I rossoblù, dopo Napoli, stendono anche Viareggio con il risultato di 3-2 maturato all’extra time.

Match anomalo rispetto alle solite gare viste sulla sabbia, con il tatticismo a prevalere e tanti scontri fisici: il risultato resta per quasi tutta la partita fermo sull’1-0 per Viareggio, avanti grazie ad un gol fortunoso firmato da Gemignani ad inizio primo tempo.

In tutti e tre i periodi le occasioni latitano, con una grande parata di Chiodi dopo ottimo scambio Borer-Remedi e una traversa clamorosa colpita da Miceli per la Samb. Ci pensa ancora Luca Addarii a pareggiare i conti in rovesciata prima del fischio finale su palla illuminante di Eudin.

Nel tempo supplementare il match esplode e i ragazzi di mister Oliviero Di Lorenzo centrano il sorpasso con un piazzato perfetto di Percia Montani.

Sembra fatta, ma l’arbitro assegna un rigore molto dubbio a Viareggio a poco più di un minuto dal termine: Borer trasforma con un missile imparabile per il capitano Del Mestre.

Questa Samb, però, non muore mai e sulla sirena ecco la solita giocata da fenomeno di Eudin: il brasiliano rovescia un calcio d’angolo di Addarii e regala la seconda vittoria in altrettanti incontri di Serie A, ai campioni d’Italia in carica. Oggi (domenica 11 luglio) la finalissima di Supercoppa contro Catania.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X