Quantcast
facebook rss

Digitalizzazione dei Comuni,
presentazione dei risultati

SAN BENEDETTO - Con il convegno di martedì 20 luglio si chiudono i progetti di “SYS2” e “Social & Geo Open Data"A” che hanno coinvolto 64 Comuni del Piceno e del Fermano
...

 

E’ in programma martedì 20 luglio (ore 10,30) su piattaforma telematica, il simposio che conclude i progetti Por Fesr “SYS2 e “Social & Geo Open Data”, sviluppati nell’arco di quattro anni e finanziati per oltre 1,5 milioni di euro dalla Regione Marche nell’ambito del Por Fesr 2014-2020.

Il Comune di San Benedetto

Progetti che hanno visto il Comune di San Benedetto ente capofila di un’aggregazione di 64 comuni del Piceno e del Fermano. I risultati conseguenti interessano una popolazione di 361.890 abitanti, pari al 23% delle Marche.

Progetti che hanno integrato alcuni dei principali sistemi gestionali degli enti partecipanti con le soluzioni sviluppate dalla Regione nell’ambito dell’Agenda Digitale Marche, ovvero MPay (sistema informativo regionale per pagamenti elettronici), Intermedia Marche (sistema di gestione della fatturazione elettronica), Marche DigiP (Polo regionale di conservazione digitale), ProcediMarche (portale regionale dei procedimenti amministrativi),  Sigmater (sistema di interscambio dei dati catastali con l’Agenzia delle Entrate) e la piattaforma degli Open Data regionale.

Moderato da Sonia Massobrio, dopo il saluto del sindaco Pasqualino Piunti, il convegno prevede la relazione del funzionario del Comune di San Benedetto e project manager Mauro Cecchi e interventi di Stefano Cucchiari (facts and figures), Matteo Sagratella (servizi finanziari e protocollo), Alessandro Marilungo (sportelli unici di attività produttive e dell’edilizia), Danilo Pezzelli (servizi sociali e scolastici), Marco Antinori (servizi cimiteriali), Roberto Capancioni (“open data” nel turismo e pianificazione urbanistica), Simone De Angelis (gestione edifici pubblici).

Il convegno può essere seguito su https://bit.ly/SYS2OPENDATA

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X