Quantcast
facebook rss

Sedici ragazzi ci stanno
“A fare Fatica” a Folignano
(Le foto)

IL PROGETTO è finanziato dalla Regione Marche e coordinato dal Csv Marche. Le attività hanno coinvolto ragazzi dai 16 ai 21 anni, impegnati nella cura e valorizzazione di beni e spazi pubblici 
...

Sono 16 i ragazzi di Folignano che si cimentati nel progetto estivo “Ci Sto? Affare Fatica! – Facciamo il bene comune”. Divisi in squadre, hanno svolto piccoli lavori di cura del verde, di pulizia di strade e sentieri, di tinteggiatura di panchine e staccionate nel parco pubblico Baden Powell a Villa Pigna, scegliendo come soggetti le serie tv e i cartoni più amati dai bambini che lì vanno a giocare, mentre in questi giorni hanno provveduto a ripulire il percorso adiacente al torrente Marino.

L’iniziativa ha racchiuso più obiettivi e temi: lo scambio intergenerazionale, il valore della fatica, un investimento educativo sul tempo estivo, la dimensione del gruppo, il riconoscimento della comunità, la cura e la tutela dei beni comuni. Ad ogni squadra è stato assegnato Cristian come tutor e Gianni, un handyman, un volontario “maestro d’opera” con competenze artigianali.
Per tutti i ragazzi partecipanti sono stati previsti, al termine di ogni settimana, dei “buoni fatica” del valore di 50 euro (spendibili in abbigliamento, libri scolastici, cartoleria sport e tempo libero, in esercizi commerciali convenzionati).

Il Comune di Folignano ha aderito, insieme ad altri 62 comuni marchigiani, il progetto finanziato dalla Regione Marche e coordinato dal Csv Marche. Le attività hanno coinvolto ragazzi dai 16 ai 21 anni riuniti in squadre per la cura e valorizzazione di beni e spazi pubblici ed ha voluto stimolare minori e adolescenti a valorizzare al meglio il tempo estivo.

FOTOGALLERY

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X