Quantcast
facebook rss

Morto Fabrizio Bristot,
ottico e fotografo ascolano

SAN BENEDETTO - Stava recandosi a trovare il padre nella clinica "Stella Maris" quando è stato stroncato da un malore. Il funerale si è tenuto oggi a Grottammare, dove viveva da anni. Aveva 57 anni
...

 

Stava recandosi a trovare il padre che è ricoverato alla clinica “Stella Maris” di San Benedetto, quando un improvviso malore lo ha ucciso all’interno della struttura sanitaria.

La chiesa dove è stato celebrato il funerale

E’ morto così Fabrizio Bristot, ascolano din 57 anni, che da tempo abitava a Grottammare ma che ad Ascoli, dove è cresciuto e vissuto tanti anni, aveva numerosi amici.

Era molto conosciuto anche per la sua attività di ottico e fotografo che ha portato avanti nel negozio, gestito insieme al padre e poi alla sorella maggiore, in via dei Tibaldeschi, a pochi metri da Piazza del Popolo.

I soccorsi che gli hanno immediatamente prestato medici e infermieri della “Stella Maris” si sono purtroppo rivelati inutili.

I funerali si sono svolti questa mattina nella chiesa della Gran Madre di Dio, a Grottammare. Poi il feretro ha raggiunto Ascoli per la tumulazione nel cimitero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X