Quantcast
facebook rss

Ascoli: Golemic
obiettivo concreto per la difesa,
ma l’Al-Hazm non molla la presa

SERIE B - Mentre i bianconeri continuano a lavorare a Cascia agli ordini di Sottil, il ds Lupo valuta possibili rinforzi in difesa. Il serbo è un nome caldo, ma il club arabo - con cui ha firmato un contratto poco più di un mese fa - ha minacciato di adire le vie legali
...

di Salvatore Mastropietro

La sede del ritiro dell’Ascoli a Cascia

Comincia a entrare nel vivo in casa Ascoli la preparazione precampionato agli ordini di mister Andrea Sottil. Lo staff tecnico si sta focalizzando molto sul lavoro fisico nei confronti di una squadra che, almeno nelle intenzioni manifestate in fase di programmazione, dovrà fare dell’atletismo e dell’intensità dei propri punti di forza.

Oggi, lunedì 19 luglio, i bianconeri hanno svolto una doppia seduta sul campo dell’hotel “La Reggia”. Stamane il gruppo ha lavorato in maniera individuale in un circuito di forza. Nel pomeriggio, invece, i calciatori sono stati impegnati in ripetute aerobiche sui 300 metri. Anche nella giornata di domani è in programma un doppio allenamento.

Fabio Lupo (foto Ascoli Calcio)

CALCIOMERCATO – Mentre la squadra continua a lavorare agli ordini di Sottil, il direttore sportivo Fabio Lupo sta monitorando diverse piste di mercato che potrebbero concretizzarsi nei prossimi giorni. Le attenzioni sembrano per il momento rivolte maggiormente al reparto difensivo, che insieme all’attacco – dove sull’obiettivo Marconi c’è da registrare l’interesse del Perugia – è la zona di campo che necessità di maggiori movimenti in entrata.

L’Ascoli è alla ricerca del sostituto di Riccardo Brosco, in procinto di accasarsi al Vicenza dopo aver lasciato il Piceno lo scorso 30 giugno alla scadenza naturale del suo contratto. Al momento il nome caldo è quello di Vladimir Golemic, centrale serbo classe 1991 reduce da tre stagioni con la maglia del Crotone, di cui l’ultima trascorsa in Serie A con 30 presenze all’attivo.

Golemic

Il ds Lupo si è mosso con congruo anticipo e lo stesso difensore ha manifestato il proprio interesse. C’è però da fare i conti con la particolare situazione contrattuale del calciatore. Golemic, infatti, è stato acquistato ormai un mese fa dall’Al-Hazm, club militante nel massimo campionato calcistico dell’Arabia Saudita. La sua avventura in medio Oriente, tuttavia, non è mai realmente iniziata.

Golemic sta spingendo per la risoluzione dell’accordo firmato, ma il club arabo non è intenzionato a fare un passo indietro per il momento. In un comunicato diffuso nei giorni scorsi la dirigenza dell’Al-Hazm si è appellata addirittura al Ministero dello Sport saudita, minacciando anche un eventuale ricorso alla FIFA nel caso in cui la posizione del calciatore non cambi.

L’Ascoli sta guardando da spettatore interessato, attendendo i possibili sviluppi di un contenzioso in cui potrebbe essere svantaggioso immischiarsi in maniera diretta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X