Quantcast
facebook rss

Si sente male in Stazione:
prima soccorso, poi scoperto
Doveva scontare 6 mesi di reclusione

SAN BENEDETTO - Un uomo di 46 anni ha chiesto aiuto agli agenti della Polfer a causa di un malore. Dopo le prime cure, il controllo decisivo: su di lui pende una pena di 6 mesi per furto. E' stato arrestato a condotto nel carcere del Marino, ad Ascoli
...

Prima lo hanno soccorso e poi lo hanno arrestato. Questa, in breve, la vicenda che nel pomeriggio di lunedì 26 luglio ha visto protagonisti gli agenti della Polizia Ferroviaria e un italiano di 46 anni.

Gli agenti della Polfer di San Benedetto

L’uomo, colpito da un malore, ha chiesto aiuto ai poliziotti in servizio di vigilanza all’interno della stazione ferroviaria. Immediata la richiesta d’intervento di un equipaggio del Pronto soccorso. Solo che mentre il 46enne era sottoposto alle prime cure mediche, gli agenti hanno approfondito i controlli.

Ad alla fine è saltato fuori che, a suo carico, pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Trani per furto aggravato: deve scontare una pena di 6 mesi di reclusione. A quel punto, dopo aver risolto i problemi di salute, l’uomo è stato condotto alla casa circondariale di Marino del Tronto, ad Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X