Quantcast
facebook rss

Il Summer Camp
della Croce Rossa

ARQUATA DEL TRONTO - Bambini e ragazzi hanno ritrovato momenti aggregativi grazie al comitato ascolano della CRI: laboratori e sport con la collaborazione del "Piceno Football Team" dei tecnici Antonio Aloisi e Claudio Pierantozzi
...

 

Si è concluso ad Arquata del Tronto il Summer Camp organizzato dal comitato ascolano della Croce Rossa. Un modo per far ritrovare bambini e ragazzi in momenti aggregativi, ricostituendo un tessuto sociale disgregato prima dal sisma e poi dal covid.

Tutte le attività sono state condotte da volontari CRI che hanno utilizzato modelli didattici innovativi e collaborativi nello svolgimento di attività e laboratori pratici e di manipolazione, attività sportive, giochi e altre attività di svago, naturalmente nel pieno rispetto delle misure anti covid.

Con la Croce Rossa hanno collaborato anche i Carabinieri di Ascoli che hanno offerto momenti di prevenzione ed educazione alla legalità. Il “Piceno Football Team” ha fatto giocare al calcio tanti bambini con lezioni di tecnica di base grazie ai tecnici Antonio Aloisi e Claudio Pierantozzi, entrambi ex bianconeri dell’Ascoli. Sempre presenti anche la psicologa della Croce Rossa e un’assistente sociale.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X