Quantcast
facebook rss

“Nuttate de lune”
compie novant’anni

SAN BENEDETTO - Dopo la ricorrenza del proprio Cinquantesimo, il Circolo dei Sambenedettesi dedica una serata alla canzone simbolo della città che venne. Venne cantata per la prima volta il 9 agosto all'Hotel Stabilimento Bagni del signor Chauvet
...

 

Dopo aver celebrato con una serata di musica e memorie e con una mostra alla Palazzina Azzurra il suo 50° anniversario, il Circolo dei Sambenedettesi propone ora un’altra ricorrenza: il 90° della canzone simbolo di San Benedetto, la struggente Nuttate de lune musicata dal maestro Attilio Bruni su versi di Ernesto Spina.

Lito Fontana

Sarà infatti la musica popolare il tema centrale della Serata Azzurra che si svolgerà anche quest’anno in Piazza Bice Piacentini, al Paese Alto, lunedì 9 agosto alle ore 21,15.

La stessa data in cui novant’anni fa, all’Hotel Stabilimento Bagni del signor Chauvet, si svolse il primo festival della canzone popolare sambenedettese con la partecipazione di tanti artisti e con un grande successo di pubblico, nell’ambito del quale fu presentato per la prima volta il motivo che tocca il cuore di tutti i Sambenedettesi.

Per questa ricorrenza è prevista la partecipazione di Lito Fontana, trombonista sambenedettese di fama mondiale, che sarà accompagnato da Silvia Premici al pianoforte. Inoltre memorie storiche curate da Gino Troli e Giuseppe Merlini e siparietti con scenette in vernacolo a cura della Ribalta Picena.

Lo spettacolo è gratuito ma per accedere sono necessari green pass e prenotazione al 338.3895109.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X