Quantcast
facebook rss

Gaetano Curreri lascia
il “Mazzoni” e ringrazia tutti

ASCOLI - A dieci giorni dall'infarto che l'ha colpito mentre stava esibendosi al Paese Alto di San Benedetto, l'artista domani, martedì 10 agosto, torna a casa. Oggi la visita del sindaco Marco Fioravanti
...

 

Gaetano Curreri

Gaetano Curreri domani, martedì 10 agosto, sarà dimesso dall’ospedale “Mazzoni” di Ascoli.

Il cantante, leader degli Stadio si trova ricoverato nel nosocomio ascolano dalla notte di venerdì 30 luglio, quando venne colpito da infarto mentre stava esibendosi sul palco in piazza Piacentini, al Paese Alto di San Benedetto, dove si stava svolgendo una delle serate della rassegna di “Nel cuore, nell’anima” alla quale hanno partecipato diversi big della canzone italiana. Curreri stava esibendosi insieme al Solis String Quartet.

Si trova all’ospedale di Ascoli da dieci giorni e oggi, lunedì 9 agosto, ha ricevuto la visita del sindaco di Ascoli, Marco Fioravanti, al termine della quale il primo cittadino ha ribadito come Curreri abbia avuto parole di elogio per il personale del reparto di Cardiologia, diretto dal dottor Grossi, e di tutto l’ospedale Mazzoni.

“Nel cuore, nell’anima”: in archivio un’edizione strepitosa Dopo la paura, gli auguri a Curreri

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X