Quantcast
facebook rss

Movida molesta in Riviera:
«Subito una conferenza dei servizi»

SAN BENEDETTO - A chiederlo è l'assessore comunale Gian Luigi Pepa, reduce dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, convocato dal prefetto De Rogatis in vista di ferragosto. Ecco il commento dell'amministratore
...

 

Gian Luigi Pepa

Movida molesta a San Benedetto: l’assessore comunale al bilancio e decoro urbano Gian Luigi Pepa chiede al prefetto una conferenza dei servizi.

La città rivierasca si è fatta teatro di episodi di violenza ai danni di alcuni ragazzini. La scorsa settimana, l’argomento è stato al centro del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, al quale l’assessore Pepa ha partecipato – su delega del sindaco Pasqualino Piunti – insieme con l’ufficiale della Polizia Municipale Giuseppe Brutti.

L’incontro era stato convocato dal prefetto di Ascoli Carlo De Rogatis per dare attuazione alle direttive ministeriali diramate in vista del Ferragosto.
«Abbiamo richiesto al prefetto – spiega Pepa – di valutare l’opportunità di convocare una conferenza dei servizi specifica sul tema della cosiddetta movida molesta, anche alla luce dei recenti gravi episodi di cronaca».
Il prefetto ha dato la sua disponibilità a convocare l’incontro.

«E’ nostra intenzione – prosegue Pepa – porre con forza, come evidenziato dalle rappresentanze sindacali della Polizia, il tema del rafforzamento dell’organico a disposizione del Commissariato di San Benedetto. La politica ha il dovere di sollecitare l’adozione di misure incisive per evitare che i fenomeni si aggravino, soprattutto in vista del momento culminante della stagione turistica».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X