Quantcast
facebook rss

Alghe sull’arenile,
altro intervento di rimozione

SAN BENEDETTO - Entra di nuovo in azione personale della "PicenAmbiente". Tra le principali cause del fenomeno, l'innalzamento della temperatura
...

 

Il fenomeno sull’arenile di Porto d’Ascoli

La prossima notte, quella tra martedì 10 e mercoledì 11 agosto, personale della “PicenAmbiente” effettua un altro intervento a San Benedetto – il dodicesimo dall’inizio della stagione balneare – per la rimozione delle alghe spiaggiate sull’arenile.

“PicenAmbiente” è già intervenuta dopo essere stata allertata dal sindaco Pasqualino Piunti il quale nelle scorse settimane aveva ricevuto diverse segnalazioni per il grande accumulo sulla battigia, soprattutto nella zona sud (Porto d’Ascoli), di alghe e detriti.

La proliferazione delle alghe è particolarmente accentuata e deriva dall’innalzamento della temperatura dell’acqua. Nei tratti interessati dai fenomeni più evidenti, è dovuta anche dallo scarso ricircolo di acqua a causa dell’avanzamento dell’arenile quasi fino a ridosso delle scogliere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X