Quantcast
facebook rss

Mare mosso, la canoa si ribalta:
salvati un uomo di 63 anni e un 17enne

SAN BENEDETTO - E' accaduto a Porto d'Ascoli, nel tratto di mare antistante lo chalet "Spiaggia Marina di Nicò". Le risacche hanno fatto correre un grande spavento a ridosso dell'ultima scogliera. Immediato e decisivo l'intervento del bagnino della Società Salvamento
...

C’era corrente, ma l’hanno sfidata. Hanno rischiato grosso. Le pericolose risacche non hanno risparmiato la loro canoa che si è ribaltata. E’ accaduto nella tarda mattinata di oggi, sabato 21 agosto, a Porto d’Ascoli, nel tratto di mare antistante lo chalet “Spiaggia Marina di Nicò” (concessione 114).

Un uomo di 63 anni – C.C. le sue iniziali – e il 17enne N.M., entrambi di San Benedetto, erano in acqua quando proprio a ridosso dell’ultima scogliera la loro canoa si è ribaltata.

Il bagnino Alexander Alesi della Società Nazionale Salvamento, ma anche istruttore di nuoto presso la piscina “Dolphin” di Castorano, ha visto tutto e si è prontamente tuffato raggiungendo nel volgere di pochi secondi i due canoisti finiti in acqua, e portandoli in salvo. E’ andata bene.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X