Quantcast
facebook rss

Ciclismo, Picenum Cup:
due giorni davvero speciali

SPORT - A Monteprandone la prima edizione della Picenum Cup organizzata dal Bike Racing Team. Successo anche per il Cross Country
...

 

La pioggia non ha tolto fascino e successo alla Picenum Road, gara su strada per la categoria Amatori vinta a Monteprandone da Polo Corradetti (Hair Gallery Cycling Team) che ha preceduto il corridore laziale (di Guidonia) Jacopo Di Buccio (GM Bike) ed Emanuele Di Fiore (Abitacolo Sport Club). La differenza l’ha fatta la salita conclusiva e quando Di Buccio sembrava potercela fare, Corradetti ha trovato il colpo di pedale giusto per saltare nel finale il ciclista laziale e vincere con qualche metro di vantaggio.

Il weekend della Picenum Cup (organizzata dal Bike Racing Team del presidente Jonny Di Cintio) si è chiuso con il Cross Country che ha fatto registrare una buona partecipazione. Si è gareggiato su un tracciato di 6 km con un dislivello di 220 metri. Nella prima gara (Open, Juniores Donne e Master) è andata a Matteo Collini (Raven Team) davanti al compagno di squadra Federico Diomedi e Oswaldo Pompa (Team Battistini).

Negli Allievi si è imposto Francesco Musilli (Pedale Rossoblù Truentum) davanti al compagno di squadra Mirko Persico e Michele Campolucci (Team Cingolani). Tra gli Esordienti successi di Thomas Minestrini (Pedale Chiaravallese) (1° anno) e Mattia Persiani (Pedale Rossoblù Picenum) (2°anno).

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X