Quantcast
facebook rss

Taglio del nastro
per il “Campetto Zappasodi”:
«Uno spazio aperto a tutti»

SPINETOLI - E' stato oggetto di lavori di riqualificazione e ripristino, con la posa a terra di un tappetino mapei e l’illuminazione a led per una spesa di 25.000 euro. Anche un murales realizzato da due artiste locali. Le parole del sindaco Luciani
...

 

C’ è un nuovo spazio polifunzionale al centro storico di Spinetoli: l’Amministrazione comunale ha inaugurato il Campetto Zappasodi, oggetto di lavori di riqualificazione e ripristino, con la posa a terra di un tappetino mapei e l’illuminazione a led. E’ stato realizzato anche un murales, da due artiste locali, Daniela Carolina Piunti e Ilenia Barcaroli.

«Evidente il richiamo a Spinetoli e al vero valore dello sport che è la solidarietà e fratellanza tra i popoli», sottolinea l’assessore comunale Lory Maria Mascetti, ideatrice del murales.

Lo spazio sarà utilizzato dai piccoli della scuola e aperto al pubblico, a disposizione di tutta la comunità. È stato realizzato con fondi comunali, con una cifra di circa 25.000 euro.

«Uno spazio – dice il sindaco Alessandro Lucianidonato alla comunità di Spinetoli dalla famiglia Zappasodi, dedicato allo sport, alla cultura, alla scuola, alla comunità tutta.

Ne approfitto per ringraziare le artiste per il grande lavoro che hanno svolto utilizzando esclusivamente i pennelli e auspico che questa sia solo la prima collaborazione del genere con artisti locali. Così come ringrazio la comunità per la partecipazione e i volontari che hanno contribuito alla riqualificazione dello spazio.

Quando si tratta di bambini cerchiamo di fare sempre il massimo. Spero nella collaborazione di tutti affinché il campetto possa rimanere ordinato e pulito così com’è oggi».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X