Quantcast
facebook rss

Atletica leggera Cadetti:
due ori parlano ascolano

SPORT - Sono quelli conquistati da Pietro Colonnella (Asa) e Andrea Tazza (Mezzofondo Club) a Isernia. I loro successi insieme ai secondi posti di Nardocci (Asa), Chiappini (Collection Sambenedettese) e della 4x100 spingono le Marche al 2° posto
...

La Rappresentativa delle Marche a Isernia

 

Per la quinta volta consecutiva i giovani dell’atletica leggera marchigiana della categoria Cadetti (under 16) si confermano al 2° posto al “Memorial Musacchio” di Isernia giunto alla 44esima edizione.

Pietro Colonnella

Nella classifica finale la vittoria va alla Puglia, ma le Marche si mettono alle spalle Abruzzo, Campania, Umbria, Basilicata, Calabria e Molise grazie a otto successi individuali, tra cui quelli del giavellottista Pietro Colonnella dell’Asa Ascoli che sfiora di nuovo i sessanta metri con 59,72, e di Andrea Tazza del Mezzofondo Club Ascoli che nel lungo atterra a 6,62 a un solo centimetro dal personale.

Secondo gradino del podio per Marco Nardocci (Asa) nel peso con 16,45 metri, superato sul filo di lana. Idem per Leonardo Chiappini della Collection Atletica Sambenedettese che con 3’34”29 ottiene comunque il record personale nei 1200 siepi, sconfitto solo al fotofinish.

E seconda anche la staffetta 4×100 maschile (45”42) dove c’è anche Andrea Tazza del Mezzofondo Club Ascoli oltre a Valentino Bilardo (Sport Atletica Fermo), Matteo Tassetti (Atletica Sangiorgese Rocchetti) e John Escobar (Sport Atletica Fermo).

Quinto posto, infine, per Alessandro Carlo Bucci (Mezzofondo Club Ascoli) nei 300 con 38”67.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X