Quantcast
facebook rss

“Adriatic Cup”, vince ancora
l’ascolano Giuseppe Barboni

SPORT - Dopo il "Milano in the Cage" il forte atleta si ripete a Brindisi battendo nella gara organizzata dalla Federazione IBJJ un avversario superiore di 14 chili
...

Giuseppe Barboni (a destra) con l’arbitro e l’avversario battuto

 

 

Dopo il “Milano in the Cage” a maggio, di nuovo sul gradino più alto del podio l’ascolano Giuseppe Barboni che si aggiudica l’Adriatic Cup, la più importante gara di submission in Italia dopo il torneo di Roma.

Ha vinto battendo un “super massimo” – ben 14 chili superiore a lui – accettando di affrontarlo dopo il ritiro dell’avversario di 96 chili, in questa specialità di combattimento dove le categorie scattano ogni sette chili di peso.

L’evento si è tenuto a Brindisi, organizzato dalla IBJJ – la più importante federazione mondiale di submissions di cui il patron in Italia è Dario Bacci – al quale hanno partecipato centinaia di atleti italiani e stranieri.

Dopo sei combattimenti, a selezione diretta della durata di sei minuti ognuno per un totale di 36 minuti (un match professionistico di Mma dura al massimo 15 minuti), Barboni ha vinto sia “Gi” che “No Gi” (con e senza kimono).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X