Quantcast
facebook rss

Non si fermano all’alt sulla Statale,
la Polstrada li insegue sulla A14
e a San Benedetto scatta l’arresto

AUTO sospetta sfugge ai controlli a Porto Sant'Elpidio e imbocca l'autostrada. Bloccata dalla Polizia Autostradale all'altezza di San Benedetto. A bordo tre giovani pluripregiudicati. Ricercato da due anni, arrestato un 25enne foggiano che è stato condotto al carcere di Ascoli. Vettura intestata a un prestanome che possiede 50 auto ma non ha reddito
...

 

 

Non si fermano all’alt lungo la Statale Adriatica e imboccano l’autostrada. Ma la Polizia Autostradale si lancia all’inseguimento, li blocca e arresta un ricercato che era in auto. Multato il conducente della vettura – risultato intestatario addirittura di 50 automobili nonostante non abbia alcun reddito – per guida senza patente, mancanza di assicurazione e intestazione fittizia del veicolo, che è stato sottoposto a sequestro.

La Polizia aveva ricevuto la segnalazione di un’auto sospetta con tre persone a bordo che si era allontanata con manovre azzardate, per evitare il controllo di pattuglie in servizio a Porto Sant’Elpidio, lungo la Statale Adriatica all’altezza del casello autostradale.

Una pattuglia dell’Autostradale di Porto San Giorgio ha intercettato nella zona di Grottammare il veicolo segnalato che aveva imboccato l’autostrada proprio a Porto Sant’Elpidio. Lo ha inseguito a forte velocità fino a raggiungere un tratto di strada idoneo per fermarlo, vicino al casello di San Benedetto.

A bordo tre giovani, italiani, sprovvisti di documenti di identificazione e l’auto non intestata ad alcuno di loro e senza assicurazione. Dopo un rapido controllo, i tre sono risultati pluripregiudicati, con precedenti per furti in abitazione e di auto.

Uno dei tre, un 25enne del Foggiano, era anche destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere, per reati predatori, del Tribunale di Salerno. Era ricercato da due anni. E’ stato trasferito nel carcere di Ascoli.

Inoltre il conducente non aveva mai conseguito la patente di guida e l’intestatario della vettura era un prestanome risultato proprietario di oltre 50 autovetture, pur non essendo titolare di alcun reddito.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X