Quantcast
facebook rss

Sabato ad Appignano del Tronto
l’ultimo saluto a Lorenzo Moreschini

APPIGNANO - Il feretro arriverà venerdì pomeriggio da Napoli per la veglia funebre che verrà allestita nella chiesa di San Giovanni Battista. La mattina successiva, alle 10, il funerale celebrato da don Armeno. Una famiglia distrutta. Una comunità straziata
...

 

Lorenzo Moreschini

di Andrea Ferretti

 

Appignano del Tronto sprofondato nel dolore e immerso nella preghiera per la morte di Lorenzo Moreschini, il ragazzo di appena 16 anni che un tragico destino ha strappato alla vita e all’affetto dei genitori, del fratello, di una famiglia, degli amici, di un’intera comunità.

“Lollo” torna nella sua Appignano per l’ultimo saluto. Venerdì il feretro arriva da Napoli, dove è morto in ospedale nel quale si trovava ricoverato in seguito all’incidente dello scorso luglio, nei pressi di Caserta, quando a bordo di un’auto rimase ferito in maniera grave.

La salma di Lorenzo giungerà ad Appignano nel pomeriggio di venerdì e nella chiesa di San Giovanni Battista si terrà la veglia funebre. Il rito funebre sabato 20 novembre, alle ore 10, sarà celebrato dal parroco don Armeno Antonini.

E’ stato un calvario durato quattro mesi. Alti e bassi che a lungo hanno fatto sperare la famiglia, in particolare la mamma Carolina che non si è staccata un attimo dal suo Lorenzo.

Venerdì e sabato tutto il paese si stringerà intorno all’indescrivibile dolore di mamma Carolina, papà Dino, del fratello Matteo e della nonna Palmira.

Dopo il rito funebre, la tumulazione avverrà nel locale cimitero.

 

Appignano sprofondato nel dolore per la morte di Lorenzo Moreschini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X