Quantcast
facebook rss

Abitanti delle zone terremotate,
Cataldi (Cinque Stelle):
«Accolte le istanze sulle tutele»

SISMA - L'onorevole ascolano aveva presentato un'interrogazione parlamentare rivolgendosi al premier Draghi e al ministro dell'Economia e Finanze Franco. Il deputato pentastellato: «Il nostro impegno non si ferma»
...

 

«La scorsa settimana avevo presentato un’interrogazione parlamentare per sapere quali fossero le intenzioni del Governo riguardo l’esigenza di prorogare le misure di sostegno in favore della popolazione terremotata tra cui la sospensione del pagamento delle rate di mutuo e le agevolazioni sulle utenze. Il Governo ha risposto, in commissione Finanze, e il sottosegretario Freni ha rappresentato che nella Legge di bilancio sono inserite
diverse proroghe, fino al 31 dicembre 2022, per assicurare il proseguimento e l’accelerazione dei processi di ricostruzione nelle aree colpite dagli eventi sismici».

Roberto Cataldi

Lo dichiara Roberto Cataldi, deputato del Movimento Cinque Stelle e componente della commissione Giustizia. Che aggiunge:

«Il sottosegretario ha anche aggiunto però che, per quanto riguarda la richiesta di prorogare le misure di agevolazione in favore delle popolazioni dei territori dell’Italia centrale colpiti dal sisma del 2016 e del 2017, occorre reperire la necessaria copertura finanziaria».

«Nel sollecitare l’Esecutivo a rinvenire le coperture finanziarie ho evidenziato come le problematiche relative alla sospensione delle rate dei mutui riguardino anche imprese e Comuni. Ho anche fatto presente – conclude Cataldi – che, dal momento che sono state prorogate al 2022 le sospensioni delle rate di mutui per i Comuni colpiti del sisma del 2012, non farlo per quelli dell’Italia centrale del 2016 e 2017 comporterebbe una inaccettabile differenza di trattamento».

 

Terremotati e le scadenze del 31 dicembre: Cataldi (M5S) interroga Draghi e Franco


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X