Quantcast
facebook rss

In centinaia per il battesimo
e titolari senza mascherine:
chiusi tre locali

GIRO DI VITE della Polizia che ad Ancona mette i sigilli per cinque giorni. Ai titolari multa di 400 euro
...

 

Altri tre locali chiusi ad Ancona per non aver rispettato le norme anti covid.

I controlli sono stati eseguiti dagli agenti della Polizia che in un locale di Piazza del Plebiscito hanno trovato il titolare senza mascherina mentre serviva i clienti.

Stessa scena in un “drink food” di Corso Mazzini dove il titolare non utilizzava i dispositivi di protezione per servire al bancone e muoversi all’interno del locale.

In un ristorante al Piano, all’ora di pranzo, una Volante è stata invece chiamata da un addetto al controllo del green pass che era stato quasi travolto da una folla di gente che voleva entrare per festeggiare un battesimo.

Quando la pattuglia è intervenuta ha trovato un centinaio di persone fuori dal locale che provavano ad entrare. Dentro i tavoli tutti pieni e numerose persone che, non avendo trovato posto a sedere, mangiavano in piedi.

I poliziotti hanno accertato che non era stata rispettata alcuna regola di contenimento della capienza. La titolare, già sanzionata in passato per il mancato rispetto della normativa anti covid, è stata nuovamente ammonita.

Per tutti e tre i locali è scattata la chiusura di cinque giorni più una sanzione di 400 euro.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X