Quantcast
facebook rss

Una panchina colorata
per ricordare le vittime del Covid

GROTTAMMARE - Organizzata per la mattinata di venerdì 26 novembre al Parco della Memoria una iniziativa simbolica con le scuole. L'opera realizzata da Maria Cristina Pompei. Spazio anche all'ecologia
...

L’Amministrazione comunale, in linea con le attese del programma Eco-schools, ha aderito alla “Giornata nazionale dell’albero” e organizza per la mattinata di venerdì 26 novembre una iniziativa simbolica per valorizzare il nuovo Parco della Memoria in via Licini.

Maria Cristina Pompei all’opera

Alla presenza di una delegazione scolastica dell’Ic Leopardi, nell’area verde verrà installata una panchina artistica, realizzata da Maria Cristina Pompei. L’appuntamento è alle 10.

L’area coinvolta è riservata dallo scorso febbraio alla piantumazione di alberi di mandorlo simbolo di rinascita, in memoria delle vittime del Covid. L’iniziativa, infatti, oltre a mettere sotto i riflettori l’importanza degli alberi per la qualità dell’ambiente e dei suoi abitanti e il valore inestimabile che essi rappresentano per ogni comunità, è pensata come esperienza di sensibilizzazione del territorio e di educazione al rispetto dell’ambiente e del bene comune.

Insieme ai bambini delle classi partecipanti, verranno approfonditi i concetti ecologici importanti come la stagionalità, il ciclo di vita e le sue funzioni, ma anche il “mondo degli alberi”, nelle sue diverse declinazioni sociali, ambientali e artistiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X