Quantcast
facebook rss

Torball, esordio amaro
in Coppa Italia
per la “Picena non Vedenti”

ASCOLI - In un raggruppamento composto esclusivamente da formazioni di serie A, i ragazzi di mister Palumbieri hanno chiuso il fine settimana a secco di vittorie. Non mancano però i segnali positivi in vista del debutto in campionato
...

 

Nel weekend che segna la prima tappa di questa stagione 2021-2022 la Picena non Vedenti fallisce il passaggio alla fase finale di Coppa Italia di torball uscendo sconfitta dal raggruppamento di Bergamo.

La Picena non Vedenti scende in campo a Bergamo contro la violenza sulle donne

Al cospetto di squadre del calibro di Torino, Bolzano, Teramo, Campobasso e dei padroni di casa, tutte iscritte al campionato di serie A, i ragazzi di mister Giovanni Palumbieri hanno chiuso il fine settimana bergamasco a 0 punti, un magro bottino che di fatto ha sancito l’esclusione della squadra del presidente Marco Piergallini dalle Final 6.

Verdetto del campo a parte, però, non sono mancati segnali positivi in vista dell’inizio del campionato di Serie B, con la Picena non Vedenti chiamata a riscattare la retrocessione della scorsa stagione.

«Rivolgiamo un plauso ai ragazzi – fanno sapere i rappresentanti della società – per l’impegno che non è mai mancato. Nonostante la presenza di avversari di categoria superiore non abbiamo assolutamente sfigurato».

Ora la Picena non Vedenti è attesa dal debutto in campionato in programma già nelle prossime settimane di dicembre, per poi proseguire nei mesi di gennaio e febbraio.

«Quella che ci apprestiamo a cominciare – spiega mister Palumbieri – è la quattordicesima stagione consecutiva e per me è motivo di grande orgoglio portare avanti la nostra causa dopo così tanto tempo. Era il 2008 quando tutto è iniziato con il primo campionato di Serie C. Da allora sono successe tante cose, ma l’entusiasmo è quello di sempre e ogni trasferta è un po’ come fosse la prima».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X