Quantcast
facebook rss

Il Partito Democratico si rinnova:
Ameli in netto vantaggio su Scattu
in vista dell’assemblea provinciale

POLITICA - Il capogruppo nel Consiglio comunale di Ascoli in diversi Circoli ha ottenuto il pieno rispetto all’avversario. Il voto è ancora in corso, poi a decidere a chi affidare il Pd piceno saranno i delegati. In molti Circoli si è proceduto anche al rinnovo, o conferma, interni
...

Il congresso a Offida

 

di Andrea Ferretti

 

Grandi manovre in corso nel Piceno, all’interno del Partito Democratico, in vista dell’assemblea dem del 12 dicembre. Quel giorno, presumibilmente ad Ascoli, si ritroveranno i delegati di tutti i Circoli della provincia per l’elezione del nuovo segretario provinciale (l’attuale è Matteo Terrani, sindaco di Folignano) e del direttivo.

Francesco Ameli

In molti Circoli si è già andati al voto per dare la preferenza a uno dei due candidati: Francesco Ameli, 35 anni, attuale capogruppo del Pd nel Consiglio comunale di Ascoli che proprio per questo si è appena dimesso dall’incarico di responsabile Giovani in seno all’Anci Marche; Gianluca Scattu, 37enne originario di Ascoli che nella recente tornata elettorale si è candidato alle Comunali di San Benedetto a sostegno di Aurora Bottiglieri.

Hanno diritto al voto circa mille iscritti, che non sono pochi. Si vota anche oggi, lunedì 6 dicembre, e domani. Finora appare schiacciante la differenza di numeri che separano Ameli, il favorito, dall’avversario. I congressi sono iniziati la scorsa settimana e quasi ovunque si è contemporaneamente proceduto anche al rinnovo del segretario di Circolo.

A Grottammare, ad esempio, Alessandra Biocca subentra a Umberto Pulcini, a Folignano Marco Oddi a Manuel Angelini, a San Benedetto centro Diana Palestini a Roberto Giobbi. A Colli del Tronto è stato eletto Stefano Bastiani che ha raccolto il consenso di tutti. Idem a Offida dove è stata confermata l’assessore comunale Isabella Bosano. In molti Circoli, infatti, c’era una solo candidato.

Tra i Circoli dove gli iscritti si sono recati all’urna, ci sono quelli San Benedetto sud (Porto d’Ascoli), San Benedetto nord (18-1 per Ameli), San Benedetto centro (31-11 per Scattu), Acquaviva Picena, Appignano del Tronto, Spinetoli (22-2 per Ameli), Castel di Lama, Colli del Tronto, Comunanza (10-0 per Ameli), Grottammare, Massignano, Ripatransone, Sezione Sanità (10-0 per Ameli).

A Folignano Ameli è stato superato da Scattu, ma per lui è stato un autentico boom il risultato ottenuto a Offida dove ha raccolto 86 voti su 87 persone (una scheda bianca) che si sono presentate davanti all’urna.

Oggi è la volta dei Circoli di Cupra Marittima, Monteprandone, Cossignano, Montalto Marche, Montedinove. Domani Ascoli e Castorano.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X