Quantcast
facebook rss

Boxe, incontro “prof”
al palasport di Monterocco

SPORT - Sul ring ascolano venerdì 10 dicembre il sambenedettese Jonny Cocci, imbattuto, affronta il pugliese Castellano reduce da cinque vittorie consecutive
...

Jonny Cocci tra il cutman Tulli e il maestro Romanelli

 

Serata di grande boxe professionista venerdì 10 dicembre ad Ascoli. Il pugile sambenedettese Jonny Cocci, categoria dei super medi, incrocerà infatti i guantoni con il pugliese (tarantino di Mottola) Francesco Castellano sul ring allestito al palasport “Galosi” di Monterocco. Cocci, 34 anni, al suo nono combattimento da “prof” è imbattuto. Castellano, 35 anni, ha nove match disputati di cui sei vinti ai punti, uno pareggiato e due persi.

Jonny Cocci, atleta e tecnico responsabile dell’Accademia Pugilistica 1923 di San Benedetto punta alla sfida per il titolo nazionale dei supermedi. Un obiettivo che al match di venerdì fa acquisire ancora più importanza. 

Di fronte un pugile che vuole mantenere l’imbattibilità (Cocci), dall’altra un pugile reduce da ben cinque vittorie consecutive, intenzionato a conquistare la sesta.

L’incontro, in programma alle ore 20,30, è organizzato dall’Ascoli Boxe 1898 diretta dal maestro Attilio Romanelli, ascolano, coach e preparatore di Jonny Cocci.

Per il sotto clou, sono stati programmati diversi incontri dilettantistici tra atleti dell’Ascoli Boxe e avversari provenienti dalle Marche e anche da altre regioni.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X