Quantcast
facebook rss

Maltempo, previste piogge
forti in città e nevicate
in montagna da 700 metri

ALLERTA METEO arancione della Protezione Civile Marche. Dalle previsione il Piceno sarà la parte della regione maggiormente colpita. Rischio valanghe sui monti Sibillini e della Laga
...

Allerta meteo arancione della Protezione Civile Marche per pioggia, neve da 700 metri, vento e mare mosso per domani, 11 dicembre, nel  centro e sud delle Marche. Allerta gialla al nord.

Il servizio regionale parla di «precipitazioni diffuse e persistenti, a prevalente carattere di rovescio, con accumuli moderati con picchi localmente elevati, nelle  zone centrali e meridionali della regione,  tra cui anche l’Ascolano fino al mare (zone di allerta 3, 4 e 6).
Nell’entroterra piceno (zona di allerta 5) «gli accumuli si prevedono elevati, con picchi localmente molto elevati».
Per quanto riguarda la neve, in base all’allerta meteo ci potrebbero essere «accumuli moderati al di sopra dei 700m, localmente elevati, su tutto l’arco appenninico della regione (zone di allerta 1, 3 e 5). Accumuli deboli nella fascia tra 500 e 700 metri».

Vento, con raffiche fino a burrasca forte sulle coste (zone di allerta 2, 4 e 6) e mare agitato. Allerta arancione anche per rischio valanghe sui monti Sibillini e della Laga. Intensità in graduale attenuazione nel corso del pomeriggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X