Quantcast
facebook rss

Rotella, Poggio Canoso
e Capradosso
ora sono #MaskFree

QUESTIONE Natura colpisce ancora, ma stavolta i giovani volontari raccolgono solo sette mascherine abbandonate e gettate in terra
...
I giovani volontari dell’associazione “Questione Natura” proseguono il loro tour che da tempo li sta vedendo protagonisti su tutto il territorio piceno: dal capoluogo Ascoli a San Benedetto, fino a raggiungere i centri più piccoli dell’entroterra ascolano.
Proprio quello che è avvenuto stavolta a Rotella, Poggio Canoso e Capradosso, tre splendidi antichi borghi che – in questo caso c’è voluto poco – sono diventati subito #MaskFree.
I ragazzi hanno infatti trovato e raccolto in terra solo sette mascherine gettate per terra. «Non abbiamo trovato rifiuti di altro genere – dicono – per cui storia e autenticità di questi luoghi sono rimaste forti e integre. Ringraziamo i circa ottocento abitanti di questi luoghi, che sono un esempio per tutti».
Il sindaco Giovanni Borraccini non può che essere soddisfatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X