Quantcast
facebook rss

L’Albero di Natale
fatto con i rifiuti

ASCOLI - Frutto di mani anonime, è comparso sulla pista ciclabile all'altezza di Brecciarolo. L''hanno attaccato su un palo dell'illuminazione pubblica. Un gesto provocatorio e significativo che ha subito sortito effetti
...

 

Lungo la pista ciclabile di Ascoli, all’altezza di Brecciarolo dove ha sede il Circolo “Un Punto Macrobiotico”, che ha impiantato il boschetto denominato “Un bosco per la città”, in occasione del Natale da qualche giorno è spuntato un nuovo… alberello. Non un albero qualsiasi, perchè si tratta di una installazione che è stata applicata su un palo dell’illuminazione pubblica.

Una installazione curiosa e originale che fa riflettere. L’alberello di Natale è stato infatti realizzato usando gli stessi rifiuti che lungo la ciclabile abbondano a causa dell’inciviltà di molte delle persone che la percorrono: cicche e pacchetti vuoti di sigarette, incarti di caramelle, bottigliette, lattine, fazzoletti, scontrini, mascherine sanitarie (una è stata usata come… puntale”. Insomma di tutto, di più.

Alcune persone (civili) che frequentano giornalmente la ciclabile hanno notato che dopo l’installazione c’è stata una forte riduzione del triste fenomeno dei rifiuti abbandonati. Quasi una presa di coscienza che fa ben sperare. Il “messaggio”, evidentemente, è andato a segno.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X