Quantcast
facebook rss

Genius Loci ha scelto:
Salomone Di Saverio
e Tiziana Principi sono
i “Personaggi per il 2021”

SAN BENEDETTO - Per il consiglio direttivo dell'associazione, al primario di Chirurgia del "Madonna del Soccorso" va il merito di aver contribuito a restituire fiducia nei confronti della Sanità locale. Alla direttrice del Dea, quello di aver retto la Rianimazione Covid. Ecco le motivazioni 
...

Personaggio dell’anno per il 2021: l’associazione sambenedettese Genius Loci ha scelto il professor Salomone Di Saverio e la dottoressa Tiziana Principi.

Erano 5 i nomi individuati, che si sono distinti nell’anno appena trascorso nei vari ambiti, dal commercio al  turismo, passando per la sanità. Il consiglio direttivo, composto dai  presidenti Marina Brancaccio e Albino Scarpantoni e dal presidente onorario Marco Calvaresi, ha votato all’unanimità il primario di Chirurgia Generale e la direttrice del Dea dell’Area Vasta 5 e del reparto Rianimazione dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto, che ha avuto un ruolo centrale durante l’emergenza Covid.

Ecco le motivazioni che hanno accompagnato la decisione. Per Salomone Di Saverio: «Per aver dato speranza alla popolazione del territorio e contribuito a restituire fiducia nei confronti della Sanità locale riuscendo a dimostrare, attraverso la sua quotidiana opera, come sia possibile garantire un servizio di eccellenza attraverso competenza, professionalità e determinazione in un momento difficile come quello che la popolazione sta vivendo ormai da troppo tempo».

Per Tiziana Principi: «Per aver svolto un ruolo di primo piano nell’affrontare l’emergenza pandemica al timone di uno dei reparti messi a prova durissima in un ospedale che ha aperto le proprie porte a persone, provenienti da tutta la Regione, che hanno combattuto la dura battaglia con il Covid-19. E per aver al tempo stesso intrapreso un percorso di sinergia con altri reparti salvando numerose vite a contribuendo a dare lustro all’ospedale “Madonna del Soccorso”».

La premiazione avverrà, appena possible, nei modi e luoghi compatibili con le restrizioni legate all’emergenza sanitaria in corso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X