Quantcast
facebook rss

«Addio caro Emilio, ci mancherai», il cordoglio per la scomparsa di Ninonà

CORDOGLIO - Il funerale avrà luogo domani alle 15,30 nella chiesa della Sacra Famiglia, a Porto San Giorgio. Il corteo funebre muoverà dall'obitorio dell'ospedale civile di Fermo dove è stata allestita la camera ardente con orari di visite dalle 8 alle 22. Poi la tumulazione al cimitero di Comunanza
...

 

«Addio caro Emilio, ci mancherai tantissimo». E’ l’addio a Emilio Alessandro Ninonà, scomparso ieri all’età di 66 anni. Emilio Alessandro era una persona amata da tutti, e con la sua scomparsa non piange solo Porto San Giorgio, città dove viveva da anni, ma anche la sua terra d’origine, i Sibillini, tra Comunanza e Amandola dove Ninonà ha vissuto per molti anni.

 

A dare la triste notizia, ieri, i familiari con la moglie Teresa, la mamma Nina e il fratello Cristiano insieme ad Orietta, i figli Giuseppe con Ester, Nina con Michele, i nipoti Gabor, Massimo, Nicola, Alice e Lorenzo, e gli amici e parenti tutti. Il funerale avrà luogo domani martedì 5 aprile alle ore 15,30 nella chiesa della Sacra Famiglia a Porto San Giorgio.

 

Il corteo funebre muoverà dall’obitorio dell’ospedale civile di Fermo dove è stata allestita la camera ardente con orari di visite dalle 8 alle 22. Dalla chiesa della Sacra Famiglia il corteo funebre proseguirà verso il cimitero di Comunanza dove Emilio Alessandro verrà seppellito. I familiari chiedono offerte alla Croce Azzurra di Porto San Giorgio.

«Era una persona speciale, un punto di riferimento, era parte della nostra quotidianità», raccontano alcuni amici che ora piangono la sua scomparsa.

Le redazioni di Cronache Fermane, Cronache Picene e Radio FM1 si stringono con affetto e cordoglio al loro collaboratore Cristiano per il grave lutto subìto.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X