Quantcast
facebook rss

Claudio Salvi è il nuovo capo di gabinetto del sindaco Spazzafumo

SAN BENEDETTO - Il primo cittadino dopo la scelta dell'ex direttore dello Sportello Unico delle Imprese: «Una figura di raccordo con gli uffici. Giorgio De Vecchis? Mi serve in Consiglio». Simone De Vecchis (Rivoluzione Civica): «Accolgo favorevolmente la nomina»
...

Il Comune di San Benedetto, nel riquadro Claudio Salvi

 

di Giuseppe Di Marco

Si è conclusa ieri pomeriggio a San Benedetto una delle partite più importanti giocate sugli incarichi comunali, quella del capo di gabinetto del sindaco Antonio Spazzafumo. Una partita giocata in maggioranza, dove inizialmente era stato indicato il nome di Giorgio De Vecchis, capogruppo in Consiglio di “San Benedetto Viva”.

 

Ma alla fine Spazzafumo ha scelto Claudio Salvi, 62 anni, finora direttore dello Sportello Unico delle Imprese al quarto piano di Viale De Gasperi.

 

«Confermo la scelta di Salvi – afferma il primo cittadino – è una persona seria ed affidabile e capace di interpretare velocemente il mio pensiero. Mi sarà di grande aiuto per agganciarmi all’attività degli uffici. Lui conosce la macchina».

 

La scelta però potrebbe rappresentare un vero e proprio turning point nei rapporti con la maggioranza. È ben nota, infatti, che “San Benedetto Viva” attendesse la nomina di De Vecchis a “consigliere politico” del sindaco. Ora, forse, la lista dovrà abbozzare.

 

«Con Giorgio De Vecchis ho parlato – replica Spazzafumo – e mi sarà indispensabile per tutte le battaglie politiche che faremo in futuro, dalla sanità al Pnrr. Soprattutto, mi serve in Consiglio. È anche vero che quattro mesi fa si era fatto il suo nome con “San Benedetto Viva”, ma ora ho deciso di tenere separate le necessità politiche da quelle amministrative. E dalla lista ho avuto piena condivisione sulla scelta di Salvi».

 

Altro rumor vorrebbe Salvi essere nome consigliato dai banchi di “Libera”. «Smentisco questa diceria, “Libera” non ha messo bocca in questa storia – conclude il primo cittadino – anzi, è stato l’ultimo gruppo al quale ho comunicato la cosa».

 

Dal suo canto, “Rivoluzione Civica” approva la decisione. «Accolgo favorevolmente la nomina di Claudio Salvi – dichiara il capogruppo Simone De Vecchis – perché è una persona che sta nell’Amministrazione comunale da tanto tempo e potrà mettere la sua esperienza a disposizione per supportare il sindaco nell’azione di governo e fare da raccordo con la parte amministrativa».

 

Il decreto di nomina verrà pubblicato la prossima settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X