Quantcast
facebook rss

Michela Mercuri “Grottammarese dell’anno” 2021

GROTTAMMARE - Da vent'anni si occupa di Medio Oriente e Nord Africa, con particolare riferimento ai temi della geopolitica e della sicurezza. Docente universitario, componente dell’Osservatorio sul fondamentalismo religioso e sul terrorismo di matrice jihadista, analista di politica estera, consulente, autrice e commentatrice per programmi tv e radio nazionali. Sabato 30 aprile la cerimonia al Teatro delle Energie 
...

Michele Mercuri

 

Michela Mercuri, alla quale è stato deciso di conferire il titolo di “Grottammarese dell’anno” per il 2021, ritirerà il premio sabato 30 aprile al Teatro delle Energie di Grottammare nel corso della serata “Una rotonda sul mare”.

 

La Mercuri da vent’anni si occupa di Medio Oriente e Nord Africa, con particolare riferimento ai temi della geopolitica e della sicurezza. E’ docente universitario, componente dell’Osservatorio sul fondamentalismo religioso e sul terrorismo di matrice jihadista, analista di politica estera, consulente, autrice, editorialista e commentatrice per programmi tv e radio nazionali. E, con il grado di capitano, anche ufficiale della riserva selezionata dell’Esercito italiano.

 

Questa la motivazione: “Per la grande professionalità e le numerose competenze acquisite non solo attraverso un prestigioso percorso accademico, ma sperimentate coraggiosamente sul campo, consentendole di assumere un’autorevolezza tecnica nella disciplina della geopolitica riconosciuta a livello nazionale dai principali media italiani. Per l’amore e la dedizione dimostrate a Grottammare, che la professoressa Mercuri ha sempre supportato con la sua presenza in tutte le occasioni in cui la nostra Città ha voluto interpretare e comprendere meglio alcune grandi questioni del nostro presente. Per l’anelito alla Pace, ribadito in ogni occasione, soprattutto in questi mesi di crisi nel nostro continente, considerato il solo autentico obiettivo di tutti coloro che per impegno professionale sono stati costretti a studiare e a conoscere le atrocità della guerra”.

 

Il Premio “Il Grottammarese dell’anno”, istituito dall’Associazione Lido degli Aranci e Confcommercio, viene assegnato dal 1999. Ecco l’Albo d’Oro.

 

1999 Fabio Roscioli  ciclista professionista

2000 Andrea Concetti  cantante lirico

2001 Francesco Santori scultore

2002 Padre Gino Concetti teologo ed editorialista

2003 Amedeo Pignotti presidente del Grottammare Calcio

2004 Massimo Rossi politico

2005 Cristian Bucchi calciatore

2006 Angelo Maria Ricci illustratore

2007 Andrea Concetti cantante lirico

2008 Antonio Attorre giornalista e saggista

2009 Marco Pennesi sportivo

2010 Piero Ferrari imprenditore

2011 Vittorio Laureati medico

2012 Stefano Marcucci autore musicale

2013 Barbara Fazzini in memoria del padre Pericle

2014 Umberto Marconi fisico nucleare

2015 Luigi Merli sindaco

2016 Edmondo Bruti Liberati magistrato

2017 Alessandra Ghidoli storica dell’arte

2018 Gianni Ottaviani artista

2019 Tiziana Maffei dirigente istituzioni museali

2020 Antonello Maraldo dirigente sanitario

2021 Michela Mercuri  accademica analista geopolitica


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X