Quantcast
facebook rss

La Samb guarda al futuro: ragazzi in prova e si lavora anche sul settore giovanile

SERIE D - Il presidente Roberto Renzi: «Abbiamo approfittato di questa pausa per visionare qualche giovane interessante e sul quale stiamo già lavorando da qualche mese. Da maggio prenderanno il via dei veri e propri stage». Aggregati alla prima squadra Spuntarelli, Pulzella e Di Loreto
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

In casa Samb si inizia a guardare già al futuro. Ed in particolar modo al settore giovanile. In considerazione del fatto che in questo weekend il campionato di Serie D osserva l’ultimo turno di riposo per lo svolgimento dei numerosi recuperi, ecco che il club del Riviera delle Palme ne approfitta anche per provare qualche giovane calciatore di prospettiva.

 

Si sono infatti aggregati al gruppo Mattia Spuntarelli, centrocampista 2003, Alessandro Pulzella, difensore 2002, e Christian Di Loreto terzino classe 2003 che si alleneranno con Lulli e compagni fino a domani sabato 30 aprile.

 

«Abbiamo approfittato di questa pausa – dice il presidente Roberto Renzi per visionare qualche giovane interessante anche in ottica settore giovanile sul quale stiamo già lavorando da qualche mese. Da maggio prenderanno il via dei veri e propri stage per far ripartire tutte le squadre giovanili».

 

La società si sta già muovendo per trovare dei campi di calcio dove poter fare allenare le formazioni giovanili che dalla prossima stagione saranno iscritte ai vari campionati. «La priorità in questa fase -spiega Renzi- è quella di scegliere delle strutture idonee che permettano agli allenatori ed ai ragazzi di lavorare nella maniera migliore possibile. Diversi sono gli incontri già fatti e contiamo di avere un quadro definitivo a breve».

 

La Samb si sta muovendo ad ampio raggio anche per quanto riguarda la scuola calcio.

«A fine giugno – afferma Renzi – oltre al già annunciato stage per i portieri diretto dal nostro Stefano Visi, ne partirà un altro, completamente gratuito, aperto ai piccoli calciatori». Insomma il club del Riviera delle Palme riprenderà in pieno la sua attività.

 

Maggio rappresenta un mese molto importante per la Samb. Innanzitutto sotto il profilo sportivo perché dall’ 8 al 22 Angiulli e compagni si giocheranno tutte le loro chances di approdare ai playoff. Ed una volta raggiunto questo obiettivo provare a vincerli.

 

E poi altra data cruciale è martedì 17 maggio quando il Tar del Lazio discuterà in udienza il ricorso presentato dalla A.S. Sambenedettese in merito all’esclusione del club dalla Serie C. Nel dopo gara con il Matese il presidente Renzi dinanzi a microfoni e taccuini aveva manifestato un certo ottimismo sul possibile esito di questa assise. Di certo sarà un’ udienza da non perdere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X