Quantcast
facebook rss

Sede delle Dogane in Riviera: il plauso dell’onorevole Albano

SAN BENEDETTO - A Roma la firma dell'intesa tra l'Agenzia preposta e l'Amministrazione comunale. La deputata sambenedettese: «Garantire ai cittadini e agli imprenditori un servizio di maggiore prossimità è essenziale in una fase di ripresa dell’economia»
...

 

 

Questa mattina, a Roma, è stato siglato un protocollo d’intesa tra l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e l’Amministrazione comunale di San Benedetto, per la costituzione di una sede di rappresentanza delle Dogane presso l’ex palazzo comunale di piazza Cesare Battisti, che verrà completamente ristrutturato a carico dell’Agenzia.

 

All’evento, tenutosi in Piazza Mastai alla presenza del Direttore Generale delle Dogane Marcello Minenna, hanno partecipato in collegamento Franco Letrari, direttore interregionale delle Dogane Emilia Romagna-Marche, e Antonio Spazzafumo, sindaco di San Benedetto.

 

C’era anche la deputata sambenedettese di Fratelli d’Italia Lucia Albano che commenta così: «Nel corso del mio mandato ho avuto l’onore di proseguire, in Commissione Finanze alla Camera, il lavoro intrapreso dall’allora onorevole Francesco Acquaroli, oggi presidente della Regione Marche, per risolvere l’annoso problema della carenza di organico nelle Dogane delle Marche.

 

La costituzione di un importante Ufficio Doganale a San Benedetto si inserisce, quindi, nell’ottica di potenziare la presenza delle Dogane nella nostra regione e nel Piceno in particolare. Garantire ai cittadini e agli imprenditori un servizio di maggiore prossimità ed efficienza ci sembra quanto mai essenziale in una fase di ripresa dell’economia del nostro territorio, in seguito al sisma e alla pandemia.

 

Inoltre – precisa l’onorevole – è doveroso ricordare che una parte dell’ex palazzo comunale, così ricco di ricordi della città di San Benedetto, resterà a disposizione della cittadinanza, anche dopo il restauro».

«Dopo l’ex sindaco di San Benedetto, Pasqualino Piunti, – sono ancora le parole dell’onorevole Albano – sono lieta di aver incontrato il favore e la massima collaborazione da parte dell’attuale sindaco, Antonio Spazzafumo. Ringrazio, inoltre, il Direttore Generale dell’Agenzia delle Dogane, Marcello Minenna, per aver reso possibile la prosecuzione di questo progetto che porterà prestigio allo storico quartiere Paese Alto e alla città intera». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X