Quantcast
facebook rss

Cinque Stelle a Grottammare: «Intitoliamo la sala consiliare a Falcone e Borsellino»

I PENTASTELLATI, dopo quella del maggio 2021, hanno presentato un'altra mozione con cui impegnano sindaco e giunta. «Una proposta concreta per ricordare il loro sacrificio e il loro insegnamento»
...

«Nel trentennale delle stragi di Capaci e Via D’Amelio, l’assassino di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, abbiamo ritenuto di avanzare una proposta concreta per ricordare il loro sacrificio e il loro insegnamento».

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Lo afferma il Movimento 5 Stelle di Grottammare, che ha presentato una mozione impegnando sindaco e giunta, e che ricorda come «già nel maggio 2021 proponemmo una mozione dove chiedevamo che venissero ricordati intitolando loro  una via, o una piazza o una scuola. Fu votata all’unanimità. Oggi reiteriamo con una proposta concreta: intitolare la sala consiliare del Comune alla memoria di Falcone e Borsellino.

La sala consiliare del Comune di Grottammare

La sala consiliare – prosegue – rappresenta il luogo della sintesi della volontà popolare. Qui si decide il presente e il futuro della città. È il luogo dove la democrazia partecipativa, la cultura della legalità e  la cultura della pace devono sempre albergare.  Allora quale luogo migliore per mantenere vivo il ricordo e l’insegnamento di chi ha speso una vita per combattere il fenomeno mafioso?

Il messaggio che vogliamo affidare ai contemporanei e ai posteri che siederanno su questi scranni – la conclusione – è che il loro operato sia in continuità con i valori che Giovanni Falcone e Paolo Borsellino ci hanno tramandato: gli uomini passano, le idee restano e continuano a camminare sulle gambe di altri uomini».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X