Quantcast
facebook rss

Rifiuti, ogni sambenedettese ne produce 704 chili l’anno: la media nazionale è di 540

SAN BENEDETTO - Ogni anno sono prodotte, in Riviera, 33.363 tonnellate di rifiuti. Scende, invece, la percentuale di raccolta differenziata, dal 67% al 66%
...

Produzione di rifiuti: San Benedetto è ben oltre la media nazionale

 

di Giuseppe Di Marco

 

Con le dovute differenziazioni, la produzione pro capite di rifiuti a San Benedetto raggiunge, mediamente, i 704 chili l’anno. La media nazionale, come riportato dall’assessore al bilancio Domenico Pellei, è di 540 chili.

Una statistica tutt’altro che confortante, se si considera che, nel contempo, la percentuale di raccolta differenziata è leggermente diminuita dal 67% al 66%.

L’assessore al bilancio Domenico Pellei

«Non ci poniamo l’obiettivo utopico di allinearci alla media nazionale – dichiara Pellei – ma di rifiuti ne produciamo veramente tanti: in un anno, a San Benedetto vengono prodotte 33.363 tonnellate di rifiuti».

Come migliorare il servizio di raccolta e smaltimento? «Bisogna uniformare il sistema di raccolta porta a porta ed aumentare la differenziata, la cui percentuale attuale è del 66%, comunque al di sopra del limite minimo del 65% imposto dalla legge – continua l’assessore – Entro giugno inseriremo la raccolta porta a porta in tre zone: Ragnola, Porto d’Ascoli Centro e Viale De Gasperi. Inoltre installeremo nuove isole ecologiche smart informatizzate in Via Mazzocchi, ovvero di fronte all’isola da noi smantellata, in Via Paolini e infine in Piazza Mar del Plata. Saranno cassonetti metallici con apertura tramite smart card».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X