Quantcast
facebook rss

Ciip al voto, no ad Alati e no ad Agostini: questa per ora la posizione di San Benedetto

NOMINE - E' quanto emerso dalla riunione dei capigruppo della maggioranza. In alternativa proporranno un "loro" nome. Per sciogliere le riserve, l'orientamento è di attendere l'esito delle amministrative ad Acquaviva e Porto San Giorgio  
...

Luciano Agostini e Giacinto Alati

Elezioni Ciip: no alla continuità, quindi no ad Alati. Ma veto assoluto su Agostini: questo l’esito della riunione dei capi gruppo di maggioranza di San Benedetto, che di fatto hanno accolto l’appello dei sindaci del territorio piceno che chiedevano un cambiamento.

 

Quindi? Usciranno con un candidato che “aggrada” San Benedetto, meglio che sia ben visto anche da Ascoli.

Quale? Sembra che non sia Alberto Paradisi.  Ilde Spalvieri per ora è una “diceria” ma non è da escludere. Nessuna conferma o smentita al momento.

Quando? Forse presto, 72 ore al massimo, oppure subito dopo le amministrative ad Acquaviva e Porto San Giorgio

Tutto si è svolto questa sera, 7 giugno, quando un documento con tanto di firma dei sindaci dei Comuni meno grandi del Piceno è finito sul tavolo dei capigruppo, chiamati a raccolta dal sindaco Spazzafumo per esprimersi proprio sul possibile candidato alla presidenza di una delle più importanti aziende del Piceno e del Fermano.

m.n.g.

Presidenza Ciip, nell’Ascolano 20 Comuni chiedono il cambiamento: tutto in mano a San Benedetto del Tronto

Ciip al voto, sindaci del Fermano pronti a sostenere Alati: ora la palla passa a San Benedetto

Ciip al voto, i sindaci di Ascoli e Fermo: «Verso una sola lista»

Ciip al voto: nomi in corsa per la carica di presidente e possibili scenari

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X