Quantcast
facebook rss

“Passeggiata vagabonda” nel ricordo di Sertorio Buccuccia

ASCOLI - Domani la conferenza di Augusto Agostini all'auditorium "Cesare Cellini" del polo Sant'Agostino. La Fondazione Don Giuseppe Fabiani ripercorre così vita e opere del fotografo scomparso nel 1961 che aveva una rivendita di giornali ad Arquata
...

 

Domani, mercoledì 8 giugno, alle ore 17,30 nell’auditorium “Cesare Cellini” del polo Sant’Agostino (corso Mazzini) di Ascoli conferenza del dottor Augusto Agostini dedicata a Sertorio Buccuccia, fotografo di strada… e di narcisi.

 

Si tratta di un appuntamento inserito nel ciclo “Passeggiate Vagabonde” della Fondazione Don Giuseppe Fabiani. Sertorio Buccuccia (1884-1961) è stato un fotografo di Arquata del Tronto, attivo nella prima metà del Novecento.

 

Nel paese natale, dove aveva una rivendita di giornali, esercitava il mestiere principale per strada e sui monti. Quando veniva chiamato a scattare foto di residenti o di gite ed escursioni nei dintorni, magari tra narcisi in fiore, caricava la sua attrezzatura sulla bicicletta o sull’asino e partiva.

 

Sertorio è riemerso recentemente dalle nebbie dell’oblio grazie al casuale ritrovamento delle sue lastre fotografiche, prima del disastroso terremoto del 2016.

 

Anche in questa occasione, a tutti i nuovi associati la Fondazione Don Giuseppe Fabiani donerà l’Antologia di scritti, in tre volumi (foto sotto), che raccoglie articoli e studi di Don Fabiani pubblicati su giornali e riviste d’epoca.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X