Quantcast
facebook rss

La scuola “Marchegiani” si rifà il look: in arrivo tre aule nuove

SAN BENEDETTO - Le aule della scuola dell'infanzia sita al Paese Alto passeranno da tre a sei. Previsto anche il rifacimento dei bagni e l'installazione di un nuovo impianto di ventilazione
...

 

di Giuseppe Di Marco

 

E’ ancora in sospeso la domanda di finanziamento con cui il Comune di San Benedetto ha intenzione di intercettare risorse dal Pnrr per rimodulare gli spazi della scuola d’infanzia “Marchegiani”, portandovi due nuove aule. Secondo indiscrezioni, comunque, l’opera di ampliamento del plesso dovrebbe ottenere la somma richiesta.

 

Parliamo di un lavoro da 385.000 euro, ai quali si aggiungo i 240.000 euro messi a disposizione del Comune per realizzare un’ulteriore aula, la ristrutturazione dei servizi igienici e il miglioramento agli impianti esistenti.

 

In questo caso, l’intervento sarà effettuato in due tranche: la prima, che riguarderà la parte interna della struttura, sarà svolta nei mesi della pausa estiva e si stima che sarà conclusa prima del ritorno in classe degli alunni. La seconda parte invece, relativa all’ampliamento all’esterno della struttura, si protrarrà oltre il periodo estivo di qualche mese in modo da permettere la realizzazione della nuova aula in sicurezza.

 

Per tutta la durata degli interventi, specie nei mesi in cui la scuola ospiterà contemporaneamente lavori e lezioni, l’intero plesso non avrà alcuna limitazione alla fruibilità degli spazi né sono previste limitazioni sull’agibilità di nessuna area già esistente, garantendo così la piena funzionalità della scuola per il prossimo anno scolastico.

 

Inoltre, già dalla ripresa delle lezioni gli alunni e il personale beneficeranno dei nuovi servizi igienici e dell’ammodernamento degli impianti, oltre che dell’installazione di un nuovo impianto di ventilazione meccanica (vmc), la cui realizzazione, costata 80.000 euro, è stata finanziata con fondi della Regione Marche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X