Quantcast
facebook rss

Furti: triplo arresto dei Carabinieri a Villa Pigna e San Benedetto

I MILITARI hanno ammanettato un tunisino trovato a San Benedetto con la probabile refurtiva dopo un raid nella spiaggia vicina al porto: cinque telefoni cellulari, un orologio, un paio di occhiali da sole. Ad Ascoli nei guai due giovani che da un supermercato avevano asportato prodotti alimentari, indumenti e cosmetici per 800 euro
...

 

Tris di arresti dei Carabinieri: due persone in manette a Villa Pigna di Folignano, una a San Benedetto. In questo secondo caso, i militari dell’Arma della locale Compagnia hanno ammanettato un tunisino che, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di cinque telefoni cellulari, un orologio e un paio di occhiali da sole, verosimilmente sottratti poco prima sulla spiaggia libera adiacente la zona portuale. Al momento del controllo, ha opposto energica resistenza strattonando e cercando di colpire i carabinieri nel tentativo di fuggire.

 

I Carabinieri della Stazione di Villa Pigna di Folignano, invece, hanno arresto per furto aggravato due giovani del posto che avevano asportato in un supermercato della zona prodotti alimentari, indumenti e cosmetici per circa 800 euro, pagandone solamente qualcuno, di valore irrisorio, per consentire l’apertura delle sbarre della cassa automatica e quindi uscire dal supermercato.

 

Sia i prodotti sottratti che la refurtiva trovata addosso al tunisino sono stati restituita ai legittimi proprietari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X