Quantcast
facebook rss

Aveva rapinato una banca a San Benedetto: 40enne arrestato a Matera

DOPO il colpo a maggio alla Banca del Piceno, manette in trasferta per i poliziotti della Squadra Mobile di Ascoli che hanno operato insieme ai colleghi della Basilicata. Decisive per le indagini le immagini registrate dalle videocamere
...

 

La Questura di Ascoli

E’ stato arrestato all’alba di oggi, sabato 9 luglio, a Matera il presunto rapinatore che lo scorso maggio a San Benedetto si era presentato alla Banca BCC del Piceno impugnando un coltello.

 

Ad ammanettarlo, nella sua abitazione, sono stati poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ascoli insieme ai colleghi della Mobile di Matera. L’arresto è frutto delle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Ascoli, nel corso dei quali la Polizia ha raccolto numerosi elementi contro il 40enne.

 

Decisive sono state le immagini registrate da diverse videocamere di sorveglianza posizionate nella zona dell’Istituto di credito e non solo. L’uomo attende ora l’interrogatorio di garanzia per fornire la sua versione.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X