Quantcast
facebook rss

Non si ferma dopo l’incidente a Porta Romana: centauro all’ospedale e omissione di soccorso per l’automobilista (Le foto)

ASCOLI - Ad entrare in collisione lungo la Salaria, in prossimità della "pesa", una moto diretta verso la città e una utilitaria proveniente dal senso opposto, il cui conducente ha tirato diritto. Rilievi e indagini in mano alla Polizia Municipale
...

 

 

di Andrea Ferretti

 

Incidente stradale questa sera ad Ascoli, proprio alle porte del centro abitato, lungo la vecchia Salaria. E’ avvenuto all’altezza della “pesa” di Porta Romana, il tratto rettilineo da cui si accede in città percorrendo poi la Circonvallazione Ovest oppure Viale Treviri.

 

Una moto, condotta da un ascolano, procedeva verso la città quando sembra che un’automobile, proveniente dal senso opposto, abbia invaso la strada. Il centauro, che fortunatamente procedeva a una velocità ridotta, ha perso il controllo della due ruote finendo per cadere e rotolare sull’asfalto.

 

E’ rimasto comunque ferito, per fortuna in modo lieve. Immediati sono scattati i soccorsi. Sul posto sono giunte un’ambulanza inviata dal 118 e una pattuglia della Polizia Municipale. Il centauro è stato comunque trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni”.

 

Il conducente dell’auto coinvolta nell’incidente non si è però fermato e, a prescindere dall’esito del sinistro, se individuato, dovrà rispondere del reato di omissione di soccorso.

 

Alcune testimonianze riferiscono di una vecchia Fiat Punto, di colore grigio, che ha proseguito sulla Salaria in direzione Mozzano. Le immagini delle telecamere di un’abitazione privata che si trovano a pochi metri dal luogo dell’impatto, sono state visionate dagli agenti della Municipale, ma non è stato possibile risalire al numero della targa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X