Quantcast
facebook rss

Beach Soccer: la Samb batte il Catania ma per le finali scudetto serve un altro squillo

SPORT - Nella tappa della Serie A di Viareggio i rossoblù di  mister Di Lorenzo tirano fuori la rabbia e superano 3-2 il Città di Catania. Oggi è decisiva la sfida contro Sicilia per qualificarsi alle final eight. L'Under 20 superata (5-3) dal Cagliari 
...

La formazione che ha battuto Catania

L’Happy Car Sambenedettese Beach Soccer torna a vincere nella tappa della Serie A di Viareggio battendo 3-2 il Città di Catania nella settima giornata.

I rossoblù di mister Oliviero Di Lorenzo, reduci dalla sconfitta con Nettuno, si schierano con il quintetto titolare formato da Costa, Brendo, Eudin, Bernardo e Percia Montani. Dopo un avvio di partita piuttosto bloccato, Samb in vantaggio con il bomber Marcello Percia Montani, mentre il raddoppio lo firma il nazionale svizzero Sandro Spaccarotella. A quel punto sembra fatta, ma i siciliani reagiscono furiosamente e trovano la clamorosa rimonta con le reti di Lucas Duarte Fabio Mongelli.
La Samb rivede le streghe, ma all’ultimo respiro ci pensa il solito campione brasiliano Eudin Silva a scacciare la paura firmando il definitivo 3-2. Addarii e compagni salgono così a 8 punti in classifica, ma oggi, domenica 17 luglio (ore 15,45), servirà battere Sicilia per qualificarsi alle final eight scudetto in programma a Cagliari dal 5 agosto.
UNDER 20 – Sconfitta immeritata (5-3) per la formazione giovanile di mister Rossetti contro Cagliari dopo l’impresa all’esordio con i padroni di casa del Viareggio. Non è bastata un’altra doppietta di Nicolò De Baptistis e il gol di Maselli, perchè i sardi riescono a spuntarla grazie alla tripletta di uno scatenato Rodriguez e alle reti di Etzi e Chighini.

La squadra Under 20 sconfitta dal Cagliari

Beach Soccer: Samb sconfitta dal Nettuno, ma si rifà l’Under 20


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X