Quantcast
Fratelli d'Italia
facebook rss

Lutto ad Ascoli per la morte dello storico macellaio Luigi Civilotti

SOLO pochi giorni con l'amata moglie Ida aveva festeggiato le "Nozze di ferro": settant'anni di vita insieme, in un anniversario celebrato con tutta la famiglia. Il funerale oggi nella chiesa del Cuore Immacolato ad Ascoli
...

 

 

Luigi Civilotti

Su Cronache Picene l’avevamo definita “una storia d’altri tempi”. Era quella di Luigi Civilotti e Ida Di Girolano che pochi giorni fa hanno festeggiato le “Nozze di ferro”. Ovvero 70 anni di vita insieme. Un matrimonio lunghissimo e un anniversario da incorniciare, ricordato e festeggiato insieme alla loro figlia Orvea, al genero Massimiliano, al nipote Marco con la moglie Adele, ai pronipoti e ai numerosi parenti.

 

Il destino ha purtroppo voluto che a pochi giorni da un giorno così memorabile, Luigi ci abbia lasciati. Se ne è andato sabato. Si trovava in casa quando è morto lasciando l’amata Ida, la figlia e e tutti i familiari nel dolore più profondo.

 

Lo storico macellaio di Corso Vittorio Emanuele, che nel 1952 sposò Ida per procura (lui emigrato in belgio, lei a Roccafluvione) aveva 94 anni. In queste ore i familiari sono stati inondati da messaggi di vicinanza e affetto. Il funerale questa mattina, lunedì 25 luglio, ad Ascoli nella chiesa del Cuore Immacolato in Via 3 Ottobre.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X