Quantcast
Fratelli d'Italia
facebook rss

Rimozione di un cavalcavia: chiuso fino a domani il tratto Maltignano-Castel di Lama della superstrada

LO STABILISCE una ordinanza dell'Anas che provvederà alla sua rimozione dopo i danni (irreversibili) recentemente causati da un mezzo pesante. Non si circolo su entrambi i sensi di marcia fino a mezzogiorno di domani venerdì 29 luglio. Non verrà ricostruito
...

Il cavalcavia danneggiato

 

di Andrea Ferretti

 

Il tratto della superstrada Ascoli-mare compresso tra le uscite di Maltignano e Castel di Lama verrà chiuso in entrambi i sensi di marcia fino alle ore 12 di domani venerdì 29 luglio.

 

 

L’escavatore che danneggiò il cavalcavia

Al momento lo è in maniera parziale, ma diventerà totalmente off limits dalle ore 18 di oggi giovedì 28 luglio, a causa di lavori di rimozione del cavalcavia che venne danneggiato da un escavatore caricato su un mezzo pesante lo scorso 4 aprile

 

Il danno fu pesante, con tre travi spezzate, e l’Anas ha deciso di demolirlo considerando anche i fatto che stava lì da oltre quarant’anni, quando cioè venne realizzata la superstrada.

 

Lo ha stabilito un’ordinanza dell’Anas e sono state ovviamente informati tutti i Comuni interessati e le Forze dell’ordine che per qualche ora avranno gli occhi puntati su una zona dove si prevede una mole di traffico davvero considerevole sulle strade alternative.

 

Operai al lavoro il giorno in cui avvenne l’impatto

Queste ultime sono state individuate nell’asse attrezzato per chi proviene da mare e deve uscire obbligatoriamente a Castel di Lama (per poi rientrare a Maltignano). E nella Provinciale Bonifica per chi proviene da Ascoli e deve uscire obbligatoriamente a Maltignano (per poi rientrare a Castel di Lama). Il cavalcavia, in direzione mare, si trova poco dopo questa uscita. Tecnicamente detto “sovrappasso” è situato al km 7+200 della superstrada, e viene prevalentemente utilizzato per uso agricolo. Ma ci sono stradine alternative che da oggi in poi saranno percorse da chi ne ha bisogno perchè il cavalcavia non verrà ricostruito.

 

Se non ci saranno intoppi e se tutto insomma filerà liscio, l’obiettivo dell’Anas è riaprire la strada anche prima di mezzogiorno. Nel frattempo è off limits, e stasera chiusura anticipata, per l’area di servizio “Siriogrill”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X