Quantcast
facebook rss

Rapina in farmacia: porta via l’incasso minacciando l’addetta con un cacciavite

SAN BENEDETTO - Teatro del fatto è stata la "Talamonti" di Porto d'Ascoli. Il malvivente si è messo in coda con gli altri clienti ed ha aspettato il suo turno alla cassa. Indaga la Polizia
...

 

 

Una rapina in pieno giorno, con il locale aperto e dei clienti all’interno: è accaduto ieri, 4 agosto, alla farmacia Talamonti, in zona Agraria di Porto d’Ascoli.

 

Il malvivente – dalle prime ricostruzioni sembra trattarsi di un ragazzo con il volto parzialmente coperto dalla mascherina – si è messo in coda, come un qualsiasi cliente, prendendo una scatola di preservativi. Arrivato il suo turno alla cassa, con mossa repentina, invece di pagare è passato sul retro del bancone e con un cacciavite ha minacciato l’addetta, intimandole di consegnargli l’incasso, di qualche centinaio di euro.

 

L’uomo è poi fuggito a piedi, facendo perdere le sue tracce nelle traverse vicine alla farmacia, dove, forse, era atteso da un complice in auto o in moto.

 

Subito dopo è stato dato l’allarme alle forze dell’ordine e, sul posto, è arrivata una Volante della Polizia, che insieme agli esperti della scientifica si sono messi subito al lavoro per dare un nome ed un volto all’autore del furto.

 

Gli inquirenti hanno sequestrato il contenuto delle videocamere di sorveglianza e, tra gli altri rilievi, stanno passando al setaccio le immagini.

 

Nel 2020 la stessa farmacia era stata presa di mira da un altro ladro, poi identificato come persona già nota alle forze dell’ordine.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X