Quantcast
Fratelli d'Italia
facebook rss

Samb Beach Soccer, la semifinale scudetto sfuma ai rigori

SPORT - A Cagliari rossoblù sconfitti 8-7 dal Napoli, sfuma il sogno della squadra di mister Di Lorenzo
...

 

Beffa atroce a Cagliari per l’Happy Car Sambenedettese Beach Soccer, che cade 8-7 ai rigori contro Napoli e vede sfumare sul più bello la quinta semifinale scudetto consecutiva.
Mister Oliviero Di Lorenzo si affida al classico quintetto formato da Chiodi, Miceli, Eudin, Bernardo e Percia Montani. A passare in vantaggio, però, sono i partenopei con il guizzo di Marco Giordani.
La Samb pareggia con il capitano Luca Addarii, ma Napoli rimette la freccia e va addirittura sul 3-1 con la doppietta di Rafinha. La reazione rossoblù non si fa attendere ed ecco il nuovo sorpasso grazie ai campioni brasiliani: doppietta anche di ‘O Animal’ Brendo Chagas e gol di Eudin Silva.
Napoli perde Bokinha (espulso per proteste), ma trova la forza di pareggiare al fotofinish con l’eterno Paolo Palmacci. Nell’extra time non succede nulla e ai rigori arriva la doccia gelata per la Samb: sbagliano Mascaro e lo stesso Addarii, con Fabio Sciacca che regala le Final Four ai suoi compagni.
Rossoblù eliminati e ora costretti a lottare per strappare almeno il quinto posto: domani sabato 6 agosto sfida con Milano alle ore 15, in diretta su “Eleven Sports”. In caso di successo, atto conclusivo domenica 7 con la vincente di Catania-Nettuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X