Quantcast
facebook rss

Un tir si rovescia sulla A14, chiuso per tre ore il tratto Val Vibrata-San Benedetto verso nord

AUTOSTRADA e Statale Adriatica in tilt nel tratto compreso tra i caselli Val Vibrata e San Benedetto. Coinvolte anche due automobili. Per fortuna solo un ferito lieve. Sul posto un'ambulanza, Polizia Autostradale, Vigili del fuoco, personale di "Autostrade per l'Italia" e mezzi del Soccorso stradale
...

 

di Andrea Ferretti

 

AGGIORNAMENTO DELLE 19,45 – E’ stata riaperta la circolazione lungo il tratto Val Vibrata-San Benedetto, direzione nord, dopo che è stato rimosso il tir che si è rovesciato al km 315 della A14. Nei pressi dell’incidente si circola su una sola corsia – scambio di carreggiata – e i chilometri di coda sono in diminuzione: circa 4 km verso nord e 1 km verso sud.

 

Code in A14

Incidente oggi pomeriggio mercoledì 10 agosto lungo l’autostrada A14 dove un tir, diretto verso nord, si è rovesciato all’altezza di Martinsicuro (km 315) dopo che l’autista ha perso il controllo finendo contro il guard rail per poi ribaltarsi.

 

La società “Autostrade per l’Italia” ha deciso di chiudere momentaneamente il tratto compreso tra le uscite Val Vibrata e San Benedetto per chi è diretto verso Ancona. Nell’incidente sono rimaste coinvolte anche due automobili.

 

L’uscita obbligatoria al casello Val Vibrata sta ovviamente creando grossi disagi, con code sulla A14 fino a 4 chilometri e una incredibile mole di traffico lungo quel tratto della Statale Adriatica, considerando che l’ingresso in autostrada, per chi è diretto a nord – è proprio quello di San Benedetto del Tronto.

 

E’ rimasto leggermente ferito l’autista del tir, soccorso dai sanitari giunti a bordo dell’ambulanza della Croce Rossa di Alba Adriatica. Sul posto anche pattuglie della Polizia Autostradale, mezzi del Soccorso stradale e personale della Direzione 7° tronco di “Autostrade per l’Italia” di Pescara. Sul posto anche i Vigili del fuoco del Distaccamento di Nereto che insieme al personale del Soccorso stradale sanno provvedendo a rimuovere con un’autogru il pesante mezzo rimasto in mezzo alla carreggiata

 

Lungo la Statale 16 – anche qui code e intasamenti – stanno invece operando pattuglie delle Polizie Municipali dei vari Comuni interessati e dei Carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X